Prezzo ricostruzione unghie. Quanto è corretto farsi pagare?

Qual’è il prezzo corretto per una ricostruzione unghie, è senza dubbio una delle domande più frequenti che tutte le mie corsiste mi pongono giornalmente.

Vediamo se riesco a riassumere tutto e magari, a tornare utile anche a te che mi stai leggendo.

Come primissima cosa, credo sia fondamentale andare a fare una analisi dei costi che si devono affrontare per il prodotto che viene utilizzato.

Vado a spiegarmi meglio:

Cosa ti costano i prodotti che utilizzi durante una ricostruzione unghie?

Ricostruzione unghie con allungamento con formina 6-7 Euro

 

Copertura unghie naturali 3-4 Euro

 

Refill dopo 3 settimane (a seconda della ricrescita della cliente) 3-4 Euro

 

Applicazione smalto semipermanente (andrebbe spiegato alla cliente che “dovrebbe” durare 2-3 settimane) 2-3 Euro

 

Fatte queste DOVEROSE precisazioni vorrei farti riflettere su quanto sia importante la tua manualità ed esperienza (che sono condizionate dalla tua formazione e dalla pratica che hai svolto).

La ricostruzione unghie è un lavoro artigianale, e come tale, la differenza tra un ottimo lavoro, e un lavoro “pessimo” lo fa l’onicotecnica.

L’onicotecnica è come una sarta, non bastano le migliori stoffe per fare ottimi vestiti.

Le cose che contano di più sono la manodopera e il tempo che si “spende” per realizzare la ricostruzione unghie.

Ora considerando come tempi medi:

  • 1 ora e 30 minuti per una ricostruzione con allungamento con formina,
  • 1 ora per il refill (tassativo dopo 3 settimane),
  • 1 ora per la ricopertura in gel di unghie naturali senza allungamento,
  • 30 minuti per lo smalto semipermanente

Ecco i prezzi che mi sento di consigliarti per la ricostruzione unghie:

 

  • 60-70 Euro per la ricostruzione con formina
  • 35-45 Euro per il refill
  • 40-50 Euro per la ricopertura in gel
  • 25-30 Euro per lo smalto semipermanente

Sono prezzi indicativi che vanno “adattati” al vostro grado di preparazione ed esperienza, come detto sopra.

Ma NON cercate di attirare clienti con prezzi ridicoli.

Se non siete ancora “abbastanza” brave, esercitatevi su amiche e parenti, anche GRATIS o con un semplice “contributo spese”.

Vorrei farti pensare ad altri lavori ARTIGIANALI come il nostro:

  1. Sarti
  2. Parrucchieri
  3. Falegnami

Anche in queste professioni, mentre stai imparando, se ci vai a fare il “praticantato”, non verrai pagato, o molto poco.

STAI IMPARANDO UN MESTIERE, E’ QUESTO CHE CONTA

Spero di essermi spiegata.

 

Lavora sempre per il giusto prezzo, oppure gratis, mai per poco.

 

La ricostruzione unghie (onicotecnica) è un lavoro SERIO, NON SVENDERLO MAI.

Continua a formarti senza mai pensare di essere arrivata, ti aiuterà a dare il giusto valore al tuo tempo.

Ho la fortuna di frequentare alcune tra le migliori insegnanti del mondo Nails e sono le prime a continuare a frequentare come studenti, corsi di aggiornamento.

Un uomo che insegna può facilmente diventare ostinato, perché fa il mestiere di uno che non ha mai torto.

 

La vostra formazione DEVE ESSERE UN PERCORSO senza un punto di arrivo.

Per aiutarti nel lavoro in salone ho preparato un piccolo MANUALE:

“Come evitare errori comuni nel nostro lavoro in salone”

Puoi scaricarlo GRATUITAMENTE inserendo i tuoi dati qui sotto:

 

#OnicotecnicaUnaProfessione

Katryn Lentini